La valutazione dei rischi quando si implementa un SGSI ISO 27001

iso27001

Una valutazione dei rischi ISO 27001 prevede cinque passaggi importanti:
1. definire una struttura di valutazione dei rischi;
2. identificare i rischi;
3. analizzare i rischi;
4. valutare i rischi;
5. scegliere le opzioni di gestione dei rischi.
La struttura di valutazione dei rischi è una parte critica del processo, che comporta anche la scelta della/e persona/e responsabili della valutazione. In assenza di persone in grado di effettuare le valutazioni, l’intero programma viene meno.
È inoltre necessario definire i criteri di accettazione dei rischi, cioè comprenderne l’impatto sull’organizzazione e le probabilità che si presentino effettivamente. Determinare l’impatto e la probabilità di un rischio dato consente di determinarne la reale gravità. Spesso i responsabili della gestione dei rischi presentano questa semplice matrice:
Probabilità
È possibile utilizzare i risultati di questa analisi per decidere come reagire ai rischi.
A tal fine è necessario considerare quattro tipi di reazione:
1. tollerare il rischio;
2. gestirlo mediante controlli;
3. eliminarlo evitandolo completamente;
4. trasferirlo, mediante un’assicurazione o un accordo con altre parti.

 

Annunci